Edizioni Casagrande

Prossimo numero

 

 

Il n. 163 dell'AST è in arrivo !!

a stampa il mese di giugno 2018

 

 

Il numero contiene i seguenti contributi

 

 

Ricerche

Atti del convegno organizzato dall'AST (ottobre 2017)Tra fuliggine, vetro e fili di seta. Bambini al lavoro tra Otto e Novecento: Francia, Italia e Svizzera.

Alessandro Pastore, Le ricerche di Raffaello Ceschi sugli spazzacamini. Una storia marginale? (pp. 6-21)

Vanessa Bignasca, Il lavoro minorile nell’industria serica ticinese: contestazioni, deroghe, resistenze (1878-1898) (pp. 22-37)

Evelina Scaglia, L’opera educativa ed assistenziale per i piccoli spazzacamini ticinesi nella Milano del secondo Ottocento (pp. 38-53)

Maria Rosa Protasi, L’immigrazione minorile italiana nelle vetrerie del Sud-Est francese (1880-1930) (pp. 54-68)

 

Considerazioni finali: uno sguardo sul presente  (pp. 69-74)

Paolo Bernasconi, Derubati, scherniti, maltrattati

Gianluca D’Ettorre Minorenni, scuola e lavoro

 

Interventi

 

Ottavio Besomi, Due libelli antinazisti nel Ticino degli anni Trenta? (pp. 76-93)

L’intervista: Giorgio Bellini, dalla militanza d’estrema sinistra alle ricerche storiche sulle strade (pp. 94-115)

Oscar Mazzoleni, Ripensare la nascita dei partiti. Il caso della Lega dei ticinesi (pp. 116-134)

 

Strumenti

Approfondimenti

Gian Maria Varanini, A proposito di Storia del Ticino. Antichità e Medioevo (pp. 136-145)

Gian Casper Bott, «Scultori che godono meritata fama...». Una monografia sugli scultori luganesi Antonio e Giuseppe Chiattone (pp. 146-152)

 

Recensioni (pp. 153-162)

Federico Del Tredici, Un’altra nobiltà. Storie di (in)distinzione a Milano. Secoli XIV-XV, Milano, Franco Angeli, 2017, pp. 282.

Palazzo Belgioioso d’Este. Alberico XII e le Arti a Milano tra Sette e Ottocento, a cura di Jessica Gritti e Alessandra Squizzato Milano, Fondazione Brivio Sforza – Verona, Scripta edizioni, 2017, pp. 223.

Giovanni Devoto, Milano-Davos 1942-1944. Diario di un dirigente industriale progressista, Milano, Guerrini e Associati, 2017, pp. 347.

Nelly Valsangiacomo, Dietro al microfono. Intellettuali italiani alla Radio svizzera (1930-1980), Bellinzona, Casagrande, 2015, pp. 174.

 

Segnalazioni (pp.163-168)

Arte e diletto. Valeria Pasta Morelli (1858- 1909) e le pittrici del suo tempo, a cura di Mariangela Agliati Ruggia, Stefania Bianchi e Sergio Rebora, Rancate, Pinacoteca cantonale Giovanni Züst – Bel- linzona, Casagrande, 2018, pp. 94.

Dadò Armando, I fatti della vita, a cura di Maurizia Campo-Salvi, Locarno, Dadò – Fondazione Helvetia Nobilis, 2017, pp. 456.

Demartini Luisella, Fink Daniel, Carcere di ieri, di oggi e di domani. Trasformazione e diversificazione del sistema carcerario nel Canton Ticino, in «Arte + Architettura in Svizzera», 3 (2017), pp. 60-68.

Dionisotti Carlo, Gianella Giulia, Cabbages and Kings. Carteggio 1966-1995, a cura di Ottavio Besomi, Lugano, Edizioni del Cantonetto, 2017, pp. 288.

Ferdinando Gianella (1837-1917). Bleniese di multiforme ingegno, a cura di Valentina Cima, Acquarossa-Dongio, Fondazione Voce di Blenio – Locarno, Dadò, 2018, pp. 255.

Fuchs Marino, Enrico Filippini, editore e scrittore. La letteratura sperimentale tra Feltrinelli e il Gruppo 63, Roma, Carocci, pp. 304.

Lavoro e impresa nelle società preindustriali / Labour and Business in Pre-Industrial Societies, a cura di Roberto Leggero, Mendrisio, Mendrisio Academy Press, 2017, pp. 263.

Lezioni bellinzonesi 10, a cura di Fabio Beltraminelli, Bellinzona, Liceo cantonale – Casagrande, 2017, pp. 164.

Macconi Heckner Ilaria, Crisi della parrocchia ed erosione del tradizionale stile di vita dei cattolici negli anni Cinquanta, Locarno, Dadò, 2017, pp. 201.

Martinetti Orazio, Sul ciglio del fossato. La Svizzera alla vigilia della Grande Guerra, Locarno, Dadò, 2018, pp. 297.

Martini Plinio, Diario e lettere giovanili (1940-1957), a cura di Alessandro Martini, Bellinzona, Edizioni dello Stato del Cantone Ticino, 2017, pp. 369.

Melano. Segni Itinerari Destini, a cura di Mark Bertogliati, Melano, Edizioni del Comune di Melano, 2017, pp. 202.

Nosetti Orlando, Emigranti dalla Valle Veddasca in Svizzera. Dall’emigrazione stagionale a quella definitiva: gli esempi dei Nosetti a Brissago e a Emmen, in «Verbanus», 37 (2016), pp. 209-230.

Panzera Fabrizio, Mario Soldini nel Ticino del suo tempo, Mendrisio, Edizioni dell’Incontro, 2018, pp. 152.

Passera Giorgio, I ragazzi del Ristorante Galleria. Storia dell’automobilismo ticinese dal 1960 al 1974, Pregassona, Fontana, 2017, pp. 335.

Picciotto Liliana, Salvarsi. Gli ebrei d’Italia sfuggiti alla Shoah, Torino, Einaudi, 2017, pp. XX-570.

Ricciardi Toni, Breve storia dell’emigrazione italiana in Svizzera. Dall’esodo di massa alle nuove modalità, Roma, Donzelli, 2018, pp. 246.

Rossi Gabriele, «Celui qui ouvre cette boîte...» Désastre ferroviaire et fierté syndicale le long de la ligne du Gothard, in «Cahiers d’histoire du mouvement ouvrier», 32 (2017), pp. 66-81.

Spitteler Carl, Il Gottardo, Locarno, Dadò, 2017, pp. 272.

Spizzi Elia, Valle Bedretto. Appunti di storia, Locarno, Dadò – Bedretto, Patriziato e Comune di Bedretto, 2017, pp. 192.

Valle di Muggio allo specchio: paesaggio incantevole, paesaggio mutevole, a cura di Paolo e Silvia Crivelli, Cabbio, Museo etnografico della Valle di Muggio – Lugano, Fondazione Ticino Nostro, 2017, pp. 517.

Violenza alle donne. Una prospettiva medievale, a cura di Anna Esposito, Franco Franceschi, Gabriella Piccinni, Bologna, Il Mulino, 2018, pp. 371.